Mose e il test segreto, il provveditore ammette: “Annullato perché inutile e rischioso”


Mose e il test segreto, il provveditore ammette: “Annullato perché inutile e rischioso”


Cinzia Zincone, provveditore alle Opere pubbliche del Triveneto, ammette che lunedì sera il Mose sarebbe dovuto entrare in funzione al Lido. All’ultimo si è deciso di non procedere, troppi rischi e pochi benefici: la marea si sarebbe ridotta soltanto di 5 centimetri, forse meno.
Continua a leggere


Cinzia Zincone, provveditore alle Opere pubbliche del Triveneto, ammette che lunedì sera il Mose sarebbe dovuto entrare in funzione al Lido. All’ultimo si è deciso di non procedere, troppi rischi e pochi benefici: la marea si sarebbe ridotta soltanto di 5 centimetri, forse meno.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here