‘Ndrangheta, aperta inchiesta su infiltrazioni delle cosche alle elezioni regionali in Val D’Aosta


‘Ndrangheta, aperta inchiesta su infiltrazioni delle cosche alle elezioni regionali in Val D’Aosta


La Direzione Distrettuale Antimafia di Torino ha aperto un’inchiesta sulle elezioni regionali in Val D’Aosta del 2018: gli inquirenti ipotizzano il reato di corruzione elettorale. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Aosta, che hanno monitorato alcuni candidati e i contatti che avevano con esponenti della comunità calabrese che vive in Valle d’Aosta,
Continua a leggere


La Direzione Distrettuale Antimafia di Torino ha aperto un’inchiesta sulle elezioni regionali in Val D’Aosta del 2018: gli inquirenti ipotizzano il reato di corruzione elettorale. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Aosta, che hanno monitorato alcuni candidati e i contatti che avevano con esponenti della comunità calabrese che vive in Valle d’Aosta,
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here