Potenza, muore sepolta viva tra i rifiuti in casa: si indaga per abbandono di incapace


Potenza, muore sepolta viva tra i rifiuti in casa: si indaga per abbandono di incapace


Abbandono di persona incapace. È questo il reato per cui la procura di Potenza indaga nel caso di Marinunzia Garofalo, la donna di 51 anni morta bloccata a letto, in una casa stracolma di escrementi e rifiuti. È stato il marito, che non viveva più con lei, a chiamare i soccorsi quando non c’era ormai più nulla da fare.
Continua a leggere


Abbandono di persona incapace. È questo il reato per cui la procura di Potenza indaga nel caso di Marinunzia Garofalo, la donna di 51 anni morta bloccata a letto, in una casa stracolma di escrementi e rifiuti. È stato il marito, che non viveva più con lei, a chiamare i soccorsi quando non c’era ormai più nulla da fare.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here