“Signora, sono Hugh Grant”, l’attore fa il porta a porta per dire no alla Brexit

“Signora, sono Hugh Grant”, l’attore fa il porta a porta per dire no alla Brexit


Il celebre attore britannico ha speso un intero pomeriggio insieme alla candidata dei liberali democratici Luciana Berger nel quartiere di Finchley e di Golders Green, a Londra, per promuovere la sua candidatura e per invitare la cittadinanza a non votare Boris Johnson alle prossime elezioni del 12 dicembre. E lo ha fatto “porta a porta”: “Non votate per Boris Johnson alle prossime elezioni”.
Continua a leggere


Il celebre attore britannico ha speso un intero pomeriggio insieme alla candidata dei liberali democratici Luciana Berger nel quartiere di Finchley e di Golders Green, a Londra, per promuovere la sua candidatura e per invitare la cittadinanza a non votare Boris Johnson alle prossime elezioni del 12 dicembre. E lo ha fatto “porta a porta”: “Non votate per Boris Johnson alle prossime elezioni”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here