Siracusa, entra nel tabacchino e massacra di botte la compagna davanti a tutti


Siracusa, entra nel tabacchino e massacra di botte la compagna davanti a tutti


Un 37enne di Pachino (Siracusa) è stato arrestato dai carabinieri per violenze di ogni tipo contro la sua compagna 48enne: in un caso l’ha perfino costretta a mangiare il fango e subire atti sessuali fortemente umilianti sotto la minaccia di un coltello. L’ultima aggressione, in pubblico, in un tabacchino, mostra la folle gelosia dell’uomo, fermato per fortuna da un cliente.
Continua a leggere


Un 37enne di Pachino (Siracusa) è stato arrestato dai carabinieri per violenze di ogni tipo contro la sua compagna 48enne: in un caso l’ha perfino costretta a mangiare il fango e subire atti sessuali fortemente umilianti sotto la minaccia di un coltello. L’ultima aggressione, in pubblico, in un tabacchino, mostra la folle gelosia dell’uomo, fermato per fortuna da un cliente.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here