Torino, scoperto call center con 27 lavoratori: 23 erano in nero e sottopagati


Torino, scoperto call center con 27 lavoratori: 23 erano in nero e sottopagati


Nel corso di un controllo in un call center di Orbassano, alle porte di Torino, i carabinieri  del Nucleo ispettorato del lavoro del capoluogo piemontese hanno trovato 27 giovani impiegati, 23 dei quali erano stati assunti completamente in nero, retribuiti meno della metà delle ore effettivamente lavorate e sprovvisti di tutte le tutele previdenziali.
Continua a leggere


Nel corso di un controllo in un call center di Orbassano, alle porte di Torino, i carabinieri  del Nucleo ispettorato del lavoro del capoluogo piemontese hanno trovato 27 giovani impiegati, 23 dei quali erano stati assunti completamente in nero, retribuiti meno della metà delle ore effettivamente lavorate e sprovvisti di tutte le tutele previdenziali.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here