Torino, un ragazzo non è stato fatto entrare in un locale “perché nero”


Torino, un ragazzo non è stato fatto entrare in un locale “perché nero”


“Papà, non mi lasciano entrare in discoteca perché sono nero”: questa la telefonata di un ragazzo di 16 anni originario del Brasile e adottato quando aveva 8 anni da una coppia torinese. L’episodio si è verificato lo scorso 23 dicembre, quando al ragazzo è stato negato l’ingresso al Club 84 dove era in corso una festa natalizia organizzata dagli studenti.
Continua a leggere


“Papà, non mi lasciano entrare in discoteca perché sono nero”: questa la telefonata di un ragazzo di 16 anni originario del Brasile e adottato quando aveva 8 anni da una coppia torinese. L’episodio si è verificato lo scorso 23 dicembre, quando al ragazzo è stato negato l’ingresso al Club 84 dove era in corso una festa natalizia organizzata dagli studenti.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here