Uccise la moglie, Inps chiede 124mila euro alle figlie ma poi ci ripensa: “Non riscuoteremo”


Uccise la moglie, Inps chiede 124mila euro alle figlie ma poi ci ripensa: “Non riscuoteremo”


“L’Inps ha mandato una lettera ala famiglia a ottobre con la richiesta di risarcimento ma era un atto dovuto e ha già contattato i familiari avvisandoli che non ci sarà alcun atto esecutivo” ha spiegato il presidente dell’istituto di previdenza sociale, Pasquale Tridico, assicurando che il problema è noto e che presto si troverà una soluzione.
Continua a leggere


“L’Inps ha mandato una lettera ala famiglia a ottobre con la richiesta di risarcimento ma era un atto dovuto e ha già contattato i familiari avvisandoli che non ci sarà alcun atto esecutivo” ha spiegato il presidente dell’istituto di previdenza sociale, Pasquale Tridico, assicurando che il problema è noto e che presto si troverà una soluzione.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here