Venezia, uccise di botte la moglie: condannato a 30 anni Natalino Boscolo Zemello


Venezia, uccise di botte la moglie: condannato a 30 anni Natalino Boscolo Zemello


Natalino Boscolo Zemello, l’uomo di 36 anni di Chioggia, in provincia di Venezia, ritenuto colpevole di avere ucciso la moglie Maila Beccarello, 37  anni, nella casa di Cavarzere in cui vivevano, è stato condannato a trent’anni di carcere. La sentenza, con rito abbreviato, è stata pronunciata dal giudice Andrea Battistuzzi nel pomeriggio di oggi.
Continua a leggere


Natalino Boscolo Zemello, l’uomo di 36 anni di Chioggia, in provincia di Venezia, ritenuto colpevole di avere ucciso la moglie Maila Beccarello, 37  anni, nella casa di Cavarzere in cui vivevano, è stato condannato a trent’anni di carcere. La sentenza, con rito abbreviato, è stata pronunciata dal giudice Andrea Battistuzzi nel pomeriggio di oggi.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here