Abusi sessuali sulle detenute nella lavanderia del carcere, poliziotta finisce in cella


Abusi sessuali sulle detenute nella lavanderia del carcere, poliziotta finisce in cella


Protagonista della vicenda Amanda Oatis, 26enne agente di custodia statunitense che era in servizio nel carcere della contea di Oklahoma, nell’omonimo stato americano. Le testimonianze di diverse detenute parlano di continue molestie sessuali, rappresentate da palleggiamenti intimi, baci e infine veri e propri rapporti sessuali.
Continua a leggere


Protagonista della vicenda Amanda Oatis, 26enne agente di custodia statunitense che era in servizio nel carcere della contea di Oklahoma, nell’omonimo stato americano. Le testimonianze di diverse detenute parlano di continue molestie sessuali, rappresentate da palleggiamenti intimi, baci e infine veri e propri rapporti sessuali.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here