Andrea Iannone, l’errore dell’avvocato: così il pilota rischia un processo più duro


Andrea Iannone, l’errore dell’avvocato: così il pilota rischia un processo più duro


Il legale che difende l’abruzzese anticipa la comunicazione ufficiale sui valori di Drostanolone riscontrati nelle urine del suo assistito: una mossa che rischia di compromettere ulteriormente la posizione del pilota davanti alla Corte Disciplinare Internazionale della FIM. La frettolosa rivelazione ricorda lo sbaglio di Valentino Rossi ai tempi dell accusa per evasione fiscale. Cosa accade ora? I tempi della sentenza.
Continua a leggere


Il legale che difende l’abruzzese anticipa la comunicazione ufficiale sui valori di Drostanolone riscontrati nelle urine del suo assistito: una mossa che rischia di compromettere ulteriormente la posizione del pilota davanti alla Corte Disciplinare Internazionale della FIM. La frettolosa rivelazione ricorda lo sbaglio di Valentino Rossi ai tempi dell accusa per evasione fiscale. Cosa accade ora? I tempi della sentenza.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here