‘Antifa hier’, la risposta antifascista a ‘Juden hier’ al Vittorio Emanuele II di Napoli


‘Antifa hier’, la risposta antifascista a ‘Juden hier’ al Vittorio Emanuele II di Napoli


Gli studenti del liceo Vittorio Emanuele II di Napoli hanno affisso, davanti alla porta di tutte le aule, un cartello con la scritta “Antifa hier”, qui c’è un antifascista. Un gesto simbolico per manifestare solidarietà, sulla scorta dell’esempio del sindaco di Milano Beppe Sala, per la scritta comparsa sulla casa di una deportata a Mondovì, “Juden hier”.
Continua a leggere


Gli studenti del liceo Vittorio Emanuele II di Napoli hanno affisso, davanti alla porta di tutte le aule, un cartello con la scritta “Antifa hier”, qui c’è un antifascista. Un gesto simbolico per manifestare solidarietà, sulla scorta dell’esempio del sindaco di Milano Beppe Sala, per la scritta comparsa sulla casa di una deportata a Mondovì, “Juden hier”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here