Calabria, giudice non deposita motivazioni della sentenza: liberi 5 condannati per mafia


Calabria, giudice non deposita motivazioni della sentenza: liberi 5 condannati per mafia


Revocata la custodia cautelare in assenza del giudizio d’appello, mancando dopo un anno e mezzo ancora i motivi del verdetto di primo grado. Così sono tornati liberi cinque imputati di primo piano del processo nato dall’inchiesta “Costa Pulita”, una delle più importanti operazioni antimafia contro i clan del Vibonese.
Continua a leggere


Revocata la custodia cautelare in assenza del giudizio d’appello, mancando dopo un anno e mezzo ancora i motivi del verdetto di primo grado. Così sono tornati liberi cinque imputati di primo piano del processo nato dall’inchiesta “Costa Pulita”, una delle più importanti operazioni antimafia contro i clan del Vibonese.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here