Coronavirus, hai ricevuto questo messaggio vocale su WhatsApp? Non condividerlo


Coronavirus, hai ricevuto questo messaggio vocale su WhatsApp? Non condividerlo


Continuano le bufale sul coronavirus diffuse tramite WhatsApp: ultima in una lunga lista, è quella raccontata in un messaggio di oltre cinque minuti, nel quale un uomo italiano racconta di essere “prigioniero in Cina”, per poi puntare il dito verso i media del Bel Paese. Ma, chiaramente, nulla di ciò che dice è vero.
Continua a leggere


Continuano le bufale sul coronavirus diffuse tramite WhatsApp: ultima in una lunga lista, è quella raccontata in un messaggio di oltre cinque minuti, nel quale un uomo italiano racconta di essere “prigioniero in Cina”, per poi puntare il dito verso i media del Bel Paese. Ma, chiaramente, nulla di ciò che dice è vero.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here