Elezioni supplettive Roma, Renzi e Calenda fanno arrabbiare Zingaretti: l’accordo su Angeli non c’è


Elezioni supplettive Roma, Renzi e Calenda fanno arrabbiare Zingaretti: l’accordo su Angeli non c’è


La scelta di Italia Viva, +Europa e Azione di proporre il nome della giornalista per le elezioni supplettive del prossimo 1 marzo, comunicandolo a mezzo stampa, ha mandato su tutte le furie il segretario del Partito Democratico che aveva invece proposto Gianni Cuperlo. L’accordo sul nome ancora c’è, oggi una riunione di coalizione per trovare un’intesa.
Continua a leggere


La scelta di Italia Viva, +Europa e Azione di proporre il nome della giornalista per le elezioni supplettive del prossimo 1 marzo, comunicandolo a mezzo stampa, ha mandato su tutte le furie il segretario del Partito Democratico che aveva invece proposto Gianni Cuperlo. L’accordo sul nome ancora c’è, oggi una riunione di coalizione per trovare un’intesa.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here