“In Italia 200 gallerie sono a rischio crolli”, Aiscat smentisce allarme del Ministero


“In Italia 200 gallerie sono a rischio crolli”, Aiscat smentisce allarme del Ministero


Il Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, organo tecnico del Ministero delle Infrastrutture, ha elaborato un dossier nel quale evidenzia come in Italia ci siano ben 200 gallerie a rischio, di cui 105 si trovano sulla rete in concessione ad Autostrade per l’Italia e altre 90 ad altre società. Il documento, inviato alla direzione del Mit, ad Aspi, ai Vigili del Fuoco e a tutti i Provveditorati dell’Opere pubbliche, è venuto fuori tra i documenti sequestrati dalla Procura di Genova che ha aperto un’inchiesta dopo il crollo nella galleria Bertè sulla A26. Aiscat smentisce: “Sono solo ritardi nell’adeguamento Ue”.
Continua a leggere


Il Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, organo tecnico del Ministero delle Infrastrutture, ha elaborato un dossier nel quale evidenzia come in Italia ci siano ben 200 gallerie a rischio, di cui 105 si trovano sulla rete in concessione ad Autostrade per l’Italia e altre 90 ad altre società. Il documento, inviato alla direzione del Mit, ad Aspi, ai Vigili del Fuoco e a tutti i Provveditorati dell’Opere pubbliche, è venuto fuori tra i documenti sequestrati dalla Procura di Genova che ha aperto un’inchiesta dopo il crollo nella galleria Bertè sulla A26. Aiscat smentisce: “Sono solo ritardi nell’adeguamento Ue”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here