‘Liquidi 2D e 3D sono diversi’: la scoperta di un team di ricercatori guidato da un napoletano


‘Liquidi 2D e 3D sono diversi’: la scoperta di un team di ricercatori guidato da un napoletano


La scoperta di un team di ricercatori internazionali guidati da Massimo Pica Ciamarra, napoletano e professore associato della Nanyang Technological University di Singapore. Risolto un enigma scientifico che durava da cinquant’anni: “La nostra scoperta dimostra che i liquidi bidimensionali e i liquidi tridimensionali non sono solo varianti l’uno dell’altro, ma fondamentalmente diversi tipi di materia”, ha spiegato Pica Ciamarra.
Continua a leggere


La scoperta di un team di ricercatori internazionali guidati da Massimo Pica Ciamarra, napoletano e professore associato della Nanyang Technological University di Singapore. Risolto un enigma scientifico che durava da cinquant’anni: “La nostra scoperta dimostra che i liquidi bidimensionali e i liquidi tridimensionali non sono solo varianti l’uno dell’altro, ma fondamentalmente diversi tipi di materia”, ha spiegato Pica Ciamarra.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here