Milano, operaio sepolto da detriti nel cantiere della M4 a 18 metri di profondità: è gravissimo


Milano, operaio sepolto da detriti nel cantiere della M4 a 18 metri di profondità: è gravissimo


Un operaio è stato trasportato in codice rosso in arresto cardiocircolatorio all’ospedale San Carlo di Milano in seguito a un grave incidente sul lavoro avvenuto questa sera all’interno del cantiere della metropolitana M4 in piazza Tirana. Il lavoratore è rimasto schiacciato dal crollo di massi e detriti a 18 metri di profondità.
Continua a leggere


Un operaio è stato trasportato in codice rosso in arresto cardiocircolatorio all’ospedale San Carlo di Milano in seguito a un grave incidente sul lavoro avvenuto questa sera all’interno del cantiere della metropolitana M4 in piazza Tirana. Il lavoratore è rimasto schiacciato dal crollo di massi e detriti a 18 metri di profondità.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here