Morbillo, 40 casi in meno di un mese in Salento: colpiti anche bimbi e un pediatra


Morbillo, 40 casi in meno di un mese in Salento: colpiti anche bimbi e un pediatra


La Asl di Lecce ha avviato un piano straordinario di valutazione, sorveglianza e vaccinazione dopo la conferma di quasi quaranta casi di morbillo in meno di un mese in un’area ristretta come il Salento. “Bisogna spezzare la catena del contagio attraverso la vaccinazione” perché il focolaio è “dovuto ad un accumulo di soggetti che non si sono vaccinati” spiegano dall’Asl.
Continua a leggere


La Asl di Lecce ha avviato un piano straordinario di valutazione, sorveglianza e vaccinazione dopo la conferma di quasi quaranta casi di morbillo in meno di un mese in un’area ristretta come il Salento. “Bisogna spezzare la catena del contagio attraverso la vaccinazione” perché il focolaio è “dovuto ad un accumulo di soggetti che non si sono vaccinati” spiegano dall’Asl.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here