Napoli, mamma e figlia vivono in auto dopo sfratto: “Chiediamo solo un buco per ricominciare”


Napoli, mamma e figlia vivono in auto dopo sfratto: “Chiediamo solo un buco per ricominciare”


Hanno 54 e 32 anni, sono madre e figlia, e dall’8 novembre vivono all’interno della loro macchina nel quartiere Pianura di Napoli. Sono state sfrattate dalla loro abitazione perché non riuscivano a pagare più l’affitto: i soldi, infatti, servivano a mantenere il marito in carcere da sei mesi. Dopo lo sfratto, hanno perso anche il lavoro.
Continua a leggere


Hanno 54 e 32 anni, sono madre e figlia, e dall’8 novembre vivono all’interno della loro macchina nel quartiere Pianura di Napoli. Sono state sfrattate dalla loro abitazione perché non riuscivano a pagare più l’affitto: i soldi, infatti, servivano a mantenere il marito in carcere da sei mesi. Dopo lo sfratto, hanno perso anche il lavoro.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here