Non è Bruno Carbone ma Domenico Alfano: scarcerato il presunto narcos arrestato a Dubai


Non è Bruno Carbone ma Domenico Alfano: scarcerato il presunto narcos arrestato a Dubai


Dopo quasi un mese di carcere è stato liberato l’imprenditore napoletano Domenico Alfano, detenuto dal 20 dicembre a Dubai: bloccato in aeroporto, era stato arrestato perché scambiato per il narcos latitante Bruno Carbone che, secondo informazioni delle forze dell’ordine, si spostava usando documenti falsi col nome di Alfano. Lo ha scagionato l’analisi delle impronte digitali.
Continua a leggere


Dopo quasi un mese di carcere è stato liberato l’imprenditore napoletano Domenico Alfano, detenuto dal 20 dicembre a Dubai: bloccato in aeroporto, era stato arrestato perché scambiato per il narcos latitante Bruno Carbone che, secondo informazioni delle forze dell’ordine, si spostava usando documenti falsi col nome di Alfano. Lo ha scagionato l’analisi delle impronte digitali.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here