Omicidio Elena Ceste, Buoninconti sta per chiedere la revisione del processo


Omicidio Elena Ceste, Buoninconti sta per chiedere la revisione del processo


Il pool difensivo di Michele Buoninconti si prepara a chiedere la revisione del processo che ha condotto alla condanna a 30 anni di carcere per il pompiere di Costiglione d’Asti. “Ci sono elementi genetici che le attività d’indagine della Procura non hanno rilevato – dice a Fanpage, Eugenio d’Orio, Biologo e genetista forense. La richiesta potrebbe essere presentata nei primi mesi del 2020.
Continua a leggere


Il pool difensivo di Michele Buoninconti si prepara a chiedere la revisione del processo che ha condotto alla condanna a 30 anni di carcere per il pompiere di Costiglione d’Asti. “Ci sono elementi genetici che le attività d’indagine della Procura non hanno rilevato – dice a Fanpage, Eugenio d’Orio, Biologo e genetista forense. La richiesta potrebbe essere presentata nei primi mesi del 2020.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here