Paola Galeone, il prefetto di Cosenza arrestata per una fattura fittizia: “Tangente da 700 euro”


Paola Galeone, il prefetto di Cosenza arrestata per una fattura fittizia: “Tangente da 700 euro”


Sorpresa mentre intascava 700 euro. Una mazzetta che avrebbe favorito un’imprenditrice della zona che, in realtà, l’aveva già denunciata. Il reato contestato è induzione indebita a dare o promettere utilità. Ora Paola Galeone è ai domiciliari nella sua abitazione di Taranto.
Continua a leggere


Sorpresa mentre intascava 700 euro. Una mazzetta che avrebbe favorito un’imprenditrice della zona che, in realtà, l’aveva già denunciata. Il reato contestato è induzione indebita a dare o promettere utilità. Ora Paola Galeone è ai domiciliari nella sua abitazione di Taranto.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here