Per Matteo Salvini il revenge porn è una “scelta sessuale”


Per Matteo Salvini il revenge porn è una “scelta sessuale”


Matteo Salvini difende il candidato della Lega in Calabria, finito su tutti i giornali per il video dalla vasca da bagno in cui salutava gli amici della chat ‘Revenge Porn’. “Che problema c’è a stare in vasca da bagno e bersi un rum? Non è reato”: peccato che il revenge porn però lo sia. Un elemento che il segretario del Carroccio dimentica di menzionare, definendolo piuttosto una “scelta sessuale”.
Continua a leggere


Matteo Salvini difende il candidato della Lega in Calabria, finito su tutti i giornali per il video dalla vasca da bagno in cui salutava gli amici della chat ‘Revenge Porn’. “Che problema c’è a stare in vasca da bagno e bersi un rum? Non è reato”: peccato che il revenge porn però lo sia. Un elemento che il segretario del Carroccio dimentica di menzionare, definendolo piuttosto una “scelta sessuale”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here