Roma, neonata rischia di soffocare: carabiniere fuori servizio la salva con la manovra di Heimlich


Roma, neonata rischia di soffocare: carabiniere fuori servizio la salva con la manovra di Heimlich


Una neonata di nemmeno un mese ha rischiato di soffocare mentre si trovava per strada nel passeggino, spinto dai genitori. La piccola è diventata cianotica e ha smesso di respirare a causa di un rigurgito. I genitori hanno iniziato a urlare richiamando l’attenzione di un carabiniere fuori servizio, che ha praticato alla piccola la manovra di Heimlich liberando le sue vie aeree. L’episodio è accaduto nel centro di Roma: la piccola ora sta bene.
Continua a leggere


Una neonata di nemmeno un mese ha rischiato di soffocare mentre si trovava per strada nel passeggino, spinto dai genitori. La piccola è diventata cianotica e ha smesso di respirare a causa di un rigurgito. I genitori hanno iniziato a urlare richiamando l’attenzione di un carabiniere fuori servizio, che ha praticato alla piccola la manovra di Heimlich liberando le sue vie aeree. L’episodio è accaduto nel centro di Roma: la piccola ora sta bene.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here