Roma, non vogliono pagargli 20 euro di corsa: tassista preso a pugni da tre clienti


Roma, non vogliono pagargli 20 euro di corsa: tassista preso a pugni da tre clienti


La figlia di un tassista della Capitale ha raccontato che il padre è stato aggredito da tre clienti che non volevano pagargli la corsa. L’episodio è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato in via Libetta: il tassista, un 62enne, è stato preso a pugni in faccia ed è poi finito in ospedale. “Non abbiamo ancora denunciato perché mio padre è ancora in ospedale – ha detto la ragazza a Fanpage.it – domattina andremo in commissariato a sporgere una denuncia contro ignoti”.
Continua a leggere


La figlia di un tassista della Capitale ha raccontato che il padre è stato aggredito da tre clienti che non volevano pagargli la corsa. L’episodio è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato in via Libetta: il tassista, un 62enne, è stato preso a pugni in faccia ed è poi finito in ospedale. “Non abbiamo ancora denunciato perché mio padre è ancora in ospedale – ha detto la ragazza a Fanpage.it – domattina andremo in commissariato a sporgere una denuncia contro ignoti”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here