Sfruttavano migranti facendoli lavorare in nero e prostituire: 29 arresti a Reggio Calabria


Sfruttavano migranti facendoli lavorare in nero e prostituire: 29 arresti a Reggio Calabria


Vasta operazione dei Carabinieri di Reggio Calabria contro lo sfruttamento del lavoro nero e della prostituzione. L’inchiesta ha colpito una rete di caporali composta da cittadini extracomunitari di origine centrafricana in gran parte domiciliati nella baraccopoli di San Ferdinando e a Rosarno.
Continua a leggere


Vasta operazione dei Carabinieri di Reggio Calabria contro lo sfruttamento del lavoro nero e della prostituzione. L’inchiesta ha colpito una rete di caporali composta da cittadini extracomunitari di origine centrafricana in gran parte domiciliati nella baraccopoli di San Ferdinando e a Rosarno.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here