Treno deragliato a Pioltello, due anni dopo cento vittime aspettano di avere giustizia


Treno deragliato a Pioltello, due anni dopo cento vittime aspettano di avere giustizia


Due anni fa, la mattina del 25 gennaio 2018, il disastro ferroviario di Pioltello. Il cedimento di un giunto fa deragliare il treno regionale 10452 partito da Cremona e diretto a Milano. Il bilancio è drammatico: tre donne perdono la vita, quasi cento persone restano ferite. Dopo decine di rilievi, perizie e analisi tecniche, le indagini sono chiuse e dodici persone rischiano il processo. Rfi (Reti Ferroviarie Italiane) è accusata di aver trascurato la manutenzione. Intanto le famiglie delle vittime aspettano di avere giustizia.
Continua a leggere


Due anni fa, la mattina del 25 gennaio 2018, il disastro ferroviario di Pioltello. Il cedimento di un giunto fa deragliare il treno regionale 10452 partito da Cremona e diretto a Milano. Il bilancio è drammatico: tre donne perdono la vita, quasi cento persone restano ferite. Dopo decine di rilievi, perizie e analisi tecniche, le indagini sono chiuse e dodici persone rischiano il processo. Rfi (Reti Ferroviarie Italiane) è accusata di aver trascurato la manutenzione. Intanto le famiglie delle vittime aspettano di avere giustizia.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here