Trump e il piano per il Medio Oriente: “Uno stato ai palestinesi, Gerusalemme capitale d’Israele”


Trump e il piano per il Medio Oriente: “Uno stato ai palestinesi, Gerusalemme capitale d’Israele”


Donald Trump ha presentato accanto a Benjamin Netanyahu il suo piano per la pace in Medio Oriente. Gli Stati Uniti riconosceranno uno Stato palestinese, che raddoppierà la propria estensione, ma Gerusalemme resterà la capitale indivisa di Israele. La reazione di Hamas: “Piano aggressivo che provocherà molta ira”.
Continua a leggere


Donald Trump ha presentato accanto a Benjamin Netanyahu il suo piano per la pace in Medio Oriente. Gli Stati Uniti riconosceranno uno Stato palestinese, che raddoppierà la propria estensione, ma Gerusalemme resterà la capitale indivisa di Israele. La reazione di Hamas: “Piano aggressivo che provocherà molta ira”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here