Uccide la figlia con 30 pugnalate dopo aver cercato su Internet come fare: rischia la pena di morte


Uccide la figlia con 30 pugnalate dopo aver cercato su Internet come fare: rischia la pena di morte


Stati Uniti: una donna è accusata di aver ucciso la piccola figlia, di appena 4 anni, con 30 pugnalate inflitte con un coltello da cucina. Secondo le forze dell’ordine si tratterebbe di un omicidio premeditato: infatti nella cronologia del computer della donna sono state trovate diverse ricerche su “come uccidere una persona” e il “posto migliore dove colpire”.
Continua a leggere


Stati Uniti: una donna è accusata di aver ucciso la piccola figlia, di appena 4 anni, con 30 pugnalate inflitte con un coltello da cucina. Secondo le forze dell’ordine si tratterebbe di un omicidio premeditato: infatti nella cronologia del computer della donna sono state trovate diverse ricerche su “come uccidere una persona” e il “posto migliore dove colpire”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here