Uccide la nonna a Riccione, 3 giorni prima era andato dai Carabinieri: “Mi fanno prendere farmaci”


Uccide la nonna a Riccione, 3 giorni prima era andato dai Carabinieri: “Mi fanno prendere farmaci”


Alessio Berilli, il quarantaduenne arrestato per l’omicidio della nonna Rosa Santucci a Riccione, è piantonato nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Rimini. Da tempo l’uomo è in cura presso il centro di igiene mentale. Pochi giorni prima era andato dai carabinieri perché voleva denunciare una “congiura” familiare.
Continua a leggere


Alessio Berilli, il quarantaduenne arrestato per l’omicidio della nonna Rosa Santucci a Riccione, è piantonato nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Rimini. Da tempo l’uomo è in cura presso il centro di igiene mentale. Pochi giorni prima era andato dai carabinieri perché voleva denunciare una “congiura” familiare.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here