Agrigento, litiga con la moglie e la colpisce alla tempia con un coltello: arrestato 58enne


Agrigento, litiga con la moglie e la colpisce alla tempia con un coltello: arrestato 58enne


Tentato femminicidio a Raffadali, in provincia di Agrigento: un uomo di 58 anni ha colpito la moglie alla tempia con un coltello da 20 centimetri al culmine di una discussione. Ad allertare le forze dell’ordine è stata una vicina di casa, preoccupata per le urla che sentiva arrivare dall’appartamento della coppia. La donna ha riportato un trauma cranico ma non è in pericolo di vita, mentre lui è stato arrestato.
Continua a leggere


Tentato femminicidio a Raffadali, in provincia di Agrigento: un uomo di 58 anni ha colpito la moglie alla tempia con un coltello da 20 centimetri al culmine di una discussione. Ad allertare le forze dell’ordine è stata una vicina di casa, preoccupata per le urla che sentiva arrivare dall’appartamento della coppia. La donna ha riportato un trauma cranico ma non è in pericolo di vita, mentre lui è stato arrestato.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here