Brindisi, prima l’insulto sessista, poi il calcio in faccia e la fuga: operata d’urgenza una 33enne


Brindisi, prima l’insulto sessista, poi il calcio in faccia e la fuga: operata d’urgenza una 33enne


L’ennesimo episodio di violenza su una donna è avvenuto a Ceglie Messapica, all’interno di un bar, dove un uomo ha rivolto un insulto sessista a una donna e alla sua reazione le ha sferrato un calcio in faccia per poi darsi alla fuga. I carabinieri sono sulle sue tracce, la donna è stata operata al volto.
Continua a leggere


L’ennesimo episodio di violenza su una donna è avvenuto a Ceglie Messapica, all’interno di un bar, dove un uomo ha rivolto un insulto sessista a una donna e alla sua reazione le ha sferrato un calcio in faccia per poi darsi alla fuga. I carabinieri sono sulle sue tracce, la donna è stata operata al volto.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here