Bundesliga, Klinsmann lascia la panchina dell’Hertha: “Non posso sfruttare il mio potenziale”


Bundesliga, Klinsmann lascia la panchina dell’Hertha: “Non posso sfruttare il mio potenziale”


L’avventura di Jurgen Klinsmann da allenatore dell’Hertha Berlino è già finita. L’ex bomber dell’Inter, campione del mondo con la Germania, ha annunciato con un lungo post su Facebook, i motivi del suoi addio al club biancoblu, a poco più di due mesi dal suo arrivo. Una situazione che ha preso alla sprovvista i vertici dell’Hertha che nell’ultima sessione di mercato ha piazzato diversi colpi in entrata, in primis quello legato all’acquisto di Piatek. Klismann resterà comunque nella società berlinese nel ruolo di membro del Consiglio di Amministrazione.
Continua a leggere


L’avventura di Jurgen Klinsmann da allenatore dell’Hertha Berlino è già finita. L’ex bomber dell’Inter, campione del mondo con la Germania, ha annunciato con un lungo post su Facebook, i motivi del suoi addio al club biancoblu, a poco più di due mesi dal suo arrivo. Una situazione che ha preso alla sprovvista i vertici dell’Hertha che nell’ultima sessione di mercato ha piazzato diversi colpi in entrata, in primis quello legato all’acquisto di Piatek. Klismann resterà comunque nella società berlinese nel ruolo di membro del Consiglio di Amministrazione.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here