Ciampino, incinta al quarto mese era costretta prostituirsi: frustata con dei cavi se rifiutava


Ciampino, incinta al quarto mese era costretta prostituirsi: frustata con dei cavi se rifiutava


I carabinieri hanno arrestato un uomo di 33 anni, di origine rumena, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e sfruttamento della prostituzione. L’uomo, infatti, costringeva la compagna, una ragazza italiana di 23 anni, incinta al quarto mese, a prostituirsi, picchiandola e frustandola con dei cavi elettrici quando questa si rifiutava.
Continua a leggere


I carabinieri hanno arrestato un uomo di 33 anni, di origine rumena, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e sfruttamento della prostituzione. L’uomo, infatti, costringeva la compagna, una ragazza italiana di 23 anni, incinta al quarto mese, a prostituirsi, picchiandola e frustandola con dei cavi elettrici quando questa si rifiutava.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here