Coronavirus, chi è più a rischio e qual è il tasso di mortalità di COVID-19


Coronavirus, chi è più a rischio e qual è il tasso di mortalità di COVID-19


Il Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie (CCDC) ha pubblicato il più ampio e approfondito studio epidemiologico sul nuovo coronavirus emerso in Cina (SARS-CoV-2), che ha coinvolto oltre 44mila pazienti. Dall’analisi dei dati è emerso che gli uomini, anziani e malati sono i più esposti alle conseguenze gravi dell’infezione. Il tasso di mortalità si attesta in media sul 2,3 percento. Non ci sono bambini tra le vittime.
Continua a leggere


Il Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie (CCDC) ha pubblicato il più ampio e approfondito studio epidemiologico sul nuovo coronavirus emerso in Cina (SARS-CoV-2), che ha coinvolto oltre 44mila pazienti. Dall’analisi dei dati è emerso che gli uomini, anziani e malati sono i più esposti alle conseguenze gravi dell’infezione. Il tasso di mortalità si attesta in media sul 2,3 percento. Non ci sono bambini tra le vittime.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here