Coronavirus, italiano contagiato nel Lodigiano: aveva cenato con un amico rientrato dalla Cina


Coronavirus, italiano contagiato nel Lodigiano: aveva cenato con un amico rientrato dalla Cina


Un 38enne ricoverato all’ospedale di Codogno, nel Lodigiano, è risultato positivo al test del coronavirus. “Sono in corso le controanalisi dell’Istituto Superiore di Sanità”, ha detto l’assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera aggiungendo che l’italiano “è ricoverato in terapia intensiva con insufficienza respiratoria all’ospedale di Codogno i cui accessi al Pronto Soccorso e le cui attività programmate sono attualmente interrotti”. L’uomo non è mai stato in Cina, ma a fine gennaio sarebbe stato a cena con un amico di ritorno dal Paese asiatico da dove è partita l’epidemia.
Continua a leggere


Un 38enne ricoverato all’ospedale di Codogno, nel Lodigiano, è risultato positivo al test del coronavirus. “Sono in corso le controanalisi dell’Istituto Superiore di Sanità”, ha detto l’assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera aggiungendo che l’italiano “è ricoverato in terapia intensiva con insufficienza respiratoria all’ospedale di Codogno i cui accessi al Pronto Soccorso e le cui attività programmate sono attualmente interrotti”. L’uomo non è mai stato in Cina, ma a fine gennaio sarebbe stato a cena con un amico di ritorno dal Paese asiatico da dove è partita l’epidemia.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here