Coronavirus, parla l’esperto Galli: “Non è nato in laboratorio, come dicono i complottisti”


Coronavirus, parla l’esperto Galli: “Non è nato in laboratorio, come dicono i complottisti”


“Appare evidente che è un virus che si è evoluto e cresciuto in natura, non certo in laboratorio, come ipotizzato da alcuni complottisti”, afferma Massimo Galli, esperto di malattie infettive e primario all’ospedale Sacco di Milano. La precisazione vuole sottolineare che se qualcuno avesse voluto mettere intenzionalmente in circolazione un’epidemia “avrebbe usato quello della Sars che era già pronto”. Ma “non ha senso farne uno simile, solo in parte, a uno già esistente”.
Continua a leggere


“Appare evidente che è un virus che si è evoluto e cresciuto in natura, non certo in laboratorio, come ipotizzato da alcuni complottisti”, afferma Massimo Galli, esperto di malattie infettive e primario all’ospedale Sacco di Milano. La precisazione vuole sottolineare che se qualcuno avesse voluto mettere intenzionalmente in circolazione un’epidemia “avrebbe usato quello della Sars che era già pronto”. Ma “non ha senso farne uno simile, solo in parte, a uno già esistente”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here