Coronavirus, sindaco di Casalpusterlengo, comune della zona rossa: “Noi, abbandonati dal governo”


Coronavirus, sindaco di Casalpusterlengo, comune della zona rossa: “Noi, abbandonati dal governo”


“Noi abbandonati dal governo, i provvedimenti sono stati presi in ritardo”, così il sindaco di Casalpusterlengo Elia Delmiglio in merito ai provvedimenti adottati per i comuni della cosiddetta zona rosa, focolaio del coronavirus. A fare eco alle sue parole anche il primo cittadino di Castiglione d’Adda che ha detto: “Siamo stati lasciati soli in questa emergenza”.
Continua a leggere


“Noi abbandonati dal governo, i provvedimenti sono stati presi in ritardo”, così il sindaco di Casalpusterlengo Elia Delmiglio in merito ai provvedimenti adottati per i comuni della cosiddetta zona rosa, focolaio del coronavirus. A fare eco alle sue parole anche il primo cittadino di Castiglione d’Adda che ha detto: “Siamo stati lasciati soli in questa emergenza”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here