Coronavirus, squadra di basket ungherese non vuole giocare a Schio. Petrucci: “Non siamo appestati”


Coronavirus, squadra di basket ungherese non vuole giocare a Schio. Petrucci: “Non siamo appestati”


Il Sopron, squadra ungherese di basket, si è rifiutato di scendere in campo contro la Famila Schio nel campionato di Eurolega femminile, temendo un possibile contagio del Coronavirus. Una situazione che ha indignato Gianni Petrucci, numero uno della pallacanestro italiana: “Non siamo appestati”
Continua a leggere


Il Sopron, squadra ungherese di basket, si è rifiutato di scendere in campo contro la Famila Schio nel campionato di Eurolega femminile, temendo un possibile contagio del Coronavirus. Una situazione che ha indignato Gianni Petrucci, numero uno della pallacanestro italiana: “Non siamo appestati”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here