Coronavirus, uomo di Codogno sorpreso fuori dalla zona rossa: “Non ci chiedono i documenti”


Coronavirus, uomo di Codogno sorpreso fuori dalla zona rossa: “Non ci chiedono i documenti”


Nonostante il divieto di entrare ed uscire dalla zona rossa, Fanpage.it ha sorpreso un uomo di Codogno al di fuori dell’area delimitata da posti di blocco delle forze dell’ordine. L’uomo si era recato al cimitero di Bertonico, che da ordinanza dovrebbe essere chiuso, e si è giustificato dicendo di essere convinto che anche il comune adiacente fosse nella zona rossa. In più, ha dichiarato che “a Codogno e a Castiglione non chiedono i documenti” per entrare o lasciare il comune.
Continua a leggere


Nonostante il divieto di entrare ed uscire dalla zona rossa, Fanpage.it ha sorpreso un uomo di Codogno al di fuori dell’area delimitata da posti di blocco delle forze dell’ordine. L’uomo si era recato al cimitero di Bertonico, che da ordinanza dovrebbe essere chiuso, e si è giustificato dicendo di essere convinto che anche il comune adiacente fosse nella zona rossa. In più, ha dichiarato che “a Codogno e a Castiglione non chiedono i documenti” per entrare o lasciare il comune.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here