Coronavirus, volantini razzisti di Forza Nuova sulle vetrine dei negozi cinesi a Brescia e Como


Coronavirus, volantini razzisti di Forza Nuova sulle vetrine dei negozi cinesi a Brescia e Como


La paura del Coronavirus utilizzata come pretesto per un blitz razzista. Forza Nuova ha affisso volantini sulle vetrine di negozi e locali gestiti da cinesi a Como e Brescia, ignorando i ripetuti appelli da parte delle autorità a evitare allarmismi e derive xenofobe, invitando a “comprare italiano”. “Cogliamo l’occasione per consigliare oggi più che mai di sostenere i prodotti locali e le attività italiane”, scrive il movimento di estrema destra. Peccato che con la diffusione del virus i negozi cinesi in Italia non c’entrino assolutamente nulla.
Continua a leggere


La paura del Coronavirus utilizzata come pretesto per un blitz razzista. Forza Nuova ha affisso volantini sulle vetrine di negozi e locali gestiti da cinesi a Como e Brescia, ignorando i ripetuti appelli da parte delle autorità a evitare allarmismi e derive xenofobe, invitando a “comprare italiano”. “Cogliamo l’occasione per consigliare oggi più che mai di sostenere i prodotti locali e le attività italiane”, scrive il movimento di estrema destra. Peccato che con la diffusione del virus i negozi cinesi in Italia non c’entrino assolutamente nulla.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here