Egitto, Zaki trasferito: famiglia lo vede “per meno di 1 minuto”. Domani si decide su scarcerazione


Egitto, Zaki trasferito: famiglia lo vede “per meno di 1 minuto”. Domani si decide su scarcerazione


Si discuterà sul ricorso contro la detenzione di 15 giorni decisa l’8 febbraio. Se sarà accolto, Patrick verrà scarcerato. Intanto i genitori hanno potuto vederlo. È in condizioni “meno favorevoli” rispetto all’altro luogo, riferiscono, ma “non è stato maltrattato o preso di mira in alcun modo”.
Continua a leggere


Si discuterà sul ricorso contro la detenzione di 15 giorni decisa l’8 febbraio. Se sarà accolto, Patrick verrà scarcerato. Intanto i genitori hanno potuto vederlo. È in condizioni “meno favorevoli” rispetto all’altro luogo, riferiscono, ma “non è stato maltrattato o preso di mira in alcun modo”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here