Il Comune di Caselle revoca la cittadinanza onoraria a Mussolini e la dà a Liliana Segre


Il Comune di Caselle revoca la cittadinanza onoraria a Mussolini e la dà a Liliana Segre


Caselle, in Piemonte, ha deciso di revocare la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini. Il provvedimento diventerà ufficiale il 24 febbraio, quando il Consiglio comunale cancellerà l’atto datato 16 maggio 1924. Contestualmente la cittadinanza onoraria verrà concessa alla senatrice a vita Liliana Segre.
Continua a leggere


Caselle, in Piemonte, ha deciso di revocare la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini. Il provvedimento diventerà ufficiale il 24 febbraio, quando il Consiglio comunale cancellerà l’atto datato 16 maggio 1924. Contestualmente la cittadinanza onoraria verrà concessa alla senatrice a vita Liliana Segre.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here