La Cina potrebbe presto vietare consumo della carne di cane e gatto (anche a causa del coronavirus)


La Cina potrebbe presto vietare consumo della carne di cane e gatto (anche a causa del coronavirus)


Entro la fine dell’anno la carne di cane e di gatto potrebbe sparire dai mercati cinesi. L’ordine arriva dopo che alcuni studi hanno imputato alla carne di animali selvatici venduta a Wuhan, nella provincia di Hubei, lo scoppio dell’epidemia di coronavirus. Il provvedimento, tuttavia, sarebbe dettato più che altro da esigenze culturali, che considerano cani e gatti sempre più come animali da compagnia che come pietanze.
Continua a leggere


Entro la fine dell’anno la carne di cane e di gatto potrebbe sparire dai mercati cinesi. L’ordine arriva dopo che alcuni studi hanno imputato alla carne di animali selvatici venduta a Wuhan, nella provincia di Hubei, lo scoppio dell’epidemia di coronavirus. Il provvedimento, tuttavia, sarebbe dettato più che altro da esigenze culturali, che considerano cani e gatti sempre più come animali da compagnia che come pietanze.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here