Libia, al-Sarraj si ritira dai colloqui di Ginevra dopo raid su Tripoli. Onu: “Situazione fragile”


Libia, al-Sarraj si ritira dai colloqui di Ginevra dopo raid su Tripoli. Onu: “Situazione fragile”


“Sospesi i colloqui militari di Ginevra fino a quando non saranno presi provvedimenti contro l’aggressione e contro le sue continue violazioni”: così il governo di Fayez al-Sarraj ha deciso di ritirarsi dal vertice dopo il raid a opera del generale Khalifa Haftar sul porto di Tripoli. E l’Onu avverte: “Situazione fragile, continue violazioni delle tregua rendono complicato il dialogo tra le due parti”.
Continua a leggere


“Sospesi i colloqui militari di Ginevra fino a quando non saranno presi provvedimenti contro l’aggressione e contro le sue continue violazioni”: così il governo di Fayez al-Sarraj ha deciso di ritirarsi dal vertice dopo il raid a opera del generale Khalifa Haftar sul porto di Tripoli. E l’Onu avverte: “Situazione fragile, continue violazioni delle tregua rendono complicato il dialogo tra le due parti”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here