Luciana Lamorgese: “Non possiamo rassegnarci all’odio, siamo in emergenza culturale e civile”


Luciana Lamorgese: “Non possiamo rassegnarci all’odio, siamo in emergenza culturale e civile”


In un’intervista Luciana Lamorgese commenta i gravi atti intimidatori ai danni del quotidiano ‘la Repubblica’, dove sono state recapitate lettere con minacce al direttore Carlo Verdelli e al fondatore Eugenio Scalfari: “Sono piuttosto preoccupata. Nell’odio in cui siamo immersi c’è spesso assenza totale di pensiero. Assoluta ignoranza della storia. io a questo fallimento non voglio rassegnarmi e penso non sia giusto rassegnarsi”.
Continua a leggere


In un’intervista Luciana Lamorgese commenta i gravi atti intimidatori ai danni del quotidiano ‘la Repubblica’, dove sono state recapitate lettere con minacce al direttore Carlo Verdelli e al fondatore Eugenio Scalfari: “Sono piuttosto preoccupata. Nell’odio in cui siamo immersi c’è spesso assenza totale di pensiero. Assoluta ignoranza della storia. io a questo fallimento non voglio rassegnarmi e penso non sia giusto rassegnarsi”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here