Milano, giovane ereditiera russa trovata morta in casa: sul corpo lividi e ustioni


Milano, giovane ereditiera russa trovata morta in casa: sul corpo lividi e ustioni


Una donna di 34enne, erede di una famiglia russa molto facoltosa, è stata trovata senza vita nel suo appartamento nel pieno centro di Milano, poco lontano da piazza Affari. Aveva ustioni e lividi sul corpo. A dare l’allarme è stato il padre, che non ricevendo sue notizie è andato a casa sua e ha sfondato la porta. La polizia indaga per ricostruire l’accaduto. La giovane aveva problemi di depressione e abuso di alcol.
Continua a leggere


Una donna di 34enne, erede di una famiglia russa molto facoltosa, è stata trovata senza vita nel suo appartamento nel pieno centro di Milano, poco lontano da piazza Affari. Aveva ustioni e lividi sul corpo. A dare l’allarme è stato il padre, che non ricevendo sue notizie è andato a casa sua e ha sfondato la porta. La polizia indaga per ricostruire l’accaduto. La giovane aveva problemi di depressione e abuso di alcol.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here