Morgan si auto-dirige a Sanremo dopo la protesta, è la prima volta nella storia del Festival


Morgan si auto-dirige a Sanremo dopo la protesta, è la prima volta nella storia del Festival


Nel corso della terza serata di Sanremo 2020, Morgan decide di auto-dirigere l’esibizione con Bugo per effetto della protesta cui aveva dato voce pochi minuti prima del fischio di inizio della serata. “C’è un sabotatore” aveva scritto, lamentando l’impossibilità di provare la cover scelta a causa di un intoppo che sosteneva fosse stato intenzionalmente provocato. È la prima volta che un artista si auto-dirige al Festival.
Continua a leggere


Nel corso della terza serata di Sanremo 2020, Morgan decide di auto-dirigere l’esibizione con Bugo per effetto della protesta cui aveva dato voce pochi minuti prima del fischio di inizio della serata. “C’è un sabotatore” aveva scritto, lamentando l’impossibilità di provare la cover scelta a causa di un intoppo che sosteneva fosse stato intenzionalmente provocato. È la prima volta che un artista si auto-dirige al Festival.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here