Nascondono un GPS nell’auto del contrabbandiere e trovano 704 chili di sigarette in un box


Nascondono un GPS nell’auto del contrabbandiere e trovano 704 chili di sigarette in un box


I carabinieri piazzano un localizzatore GPS nell’auto di un contrabbandiere: e lui li porta nel box dove nascondeva 704 chili di sigarette di contrabbando. Arrestato, si trova ai domiciliari in attesa di giudizio: è un 33enne di Ercolano che vendeva sigarette a Porta Nolana, mentre il “deposito” abusivo era in un garage della cittadina vesuviana.
Continua a leggere


I carabinieri piazzano un localizzatore GPS nell’auto di un contrabbandiere: e lui li porta nel box dove nascondeva 704 chili di sigarette di contrabbando. Arrestato, si trova ai domiciliari in attesa di giudizio: è un 33enne di Ercolano che vendeva sigarette a Porta Nolana, mentre il “deposito” abusivo era in un garage della cittadina vesuviana.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here